Breaking News
  • 11/03/2020 14:58
    Benin: Mascherine in regalo ai villaggi per proteggersi dal virus
  • 12/11/2018 18:08
    Christmas Charity Ball 2018: al via l iniziativa natalizia
  • 12/11/2018 17:20
    Christmas Charity Ball 2018
  • 30/09/2018 21:11
    test
  • 05/09/2018 16:22
    Attivato servizio breaking news

Sarah è una dei 22 insegnanti che nell'anno scolastico 2019-2020 si sta prendendo cura della formazione scolastica degli oltre 200 orfani che frequentano la Stanford Primary School di Kampala in Uganda.

Da piccola sognava di diventare infermiera, ma le condizioni economiche della famiglia non glielo hanno potuto consentire. L'unico corso di cui si poteva permettere di pagarne pa formazione è stato quello di educatrice.

Così, Sarah è diventata una ottima insegnante di inglese.

Questa la lettera di ringraziamento che ha inviato ai nostri sostenitori che ci hanno consentito di non farle mancare il sostegno anche in questo periodo di crisi sanitaria ed economica mondiale.

(Grazie al progetto di adozione scolastica firmato dalla nostra associazione, Sarah riceve uno stipendio mensile di circa 50€)

-----------------

"Vorrei ringraziare tutti i donatori e gli sponsor di Friends & Bikers for Africa a Napoli- Italia per il costante supporto alla nostra scuola. Mi chiamo Mbabazi Sarah, sono un'insegnante della Stanford Primary School e un'insegnante delle elementari sei e sette con l'inglese come materia.

Sono madre di un figlio e vivo insieme al mio giovane fratello.Durante questa pandemia, sono rimasta chiusa in casa,

preparando sempre il lavoro per i nostri Sette Candidati Primari che stanno sostenendo gli esami nazionali finali.

La vita è stata giusta in questa pandemia solo che mia figlia si è ammalata.

Gli stipendi che ho costantemente ricevuto mi hanno aiutato molto a sostenere me stesso e la mia famiglia, anche se il costo della vita è stato completamente elevato e il prezzo del cibo è stato molto costoso.

Personalmente, vorrei ringraziare amici e motociclisti, donatori e sponsor per il continuo sostegno alla nostra scuola che ha permesso a tutti i lavoratori di guadagnare i loro stipendi in questa pandemia, che Dio vi benedica tutti e vi chiedo di continuare a sostenere la nostra scuola.

Dio vi benedica tutti"

MBABAZI SARAH